Disable Preloader

Implantologia

Un impianto è un dispositivo medico prodotto per sostituire una struttura biologica mancante, supportare una struttura biologica danneggiata o migliorare una struttura biologica esistente.

Un impianto dentale (noto anche come impianto o dispositivo endosseo) è un componente chirurgico che si interfaccia con l'osso della mascella o del cranio per supportare una protesi dentale come una corona, un ponte, una protesi facciale, o per fungere da ancoraggio ortodontico. La base per i moderni impianti dentali è un processo biologico chiamato osteointegrazione, in cui materiali come il titanio formano un legame intimo con l'osso. Il dispositivo implantare viene dapprima posizionato in modo tale da poter essere osteointegrato, quindi viene aggiunta una protesi dentale. È necessario un tempo variabile di guarigione per l'osteointegrazione prima che la protesi dentale (un dente, un ponte o una protesi dentaria) sia fissata all'impianto o venga posizionato un moncone che trattiene una protesi / corona dentale.

Il successo o il fallimento degli impianti dipende dalla salute della persona che riceve il trattamento, dai farmaci che influenzano le possibilità di osteointegrazione e dalla salute dei tessuti nella bocca. Viene anche valutata la quantità di stress che verrà esercitato sull'impianto e sull'apparecchio durante il normale funzionamento. Pianificare la posizione e il numero di impianti è la chiave per la salute a lungo termine della protesi poiché le forze biomeccaniche create durante la masticazione possono essere significative. La posizione degli impianti è determinata dalla posizione e dall'angolo dei denti adiacenti, da simulazioni di laboratorio o mediante tomografia computerizzata con simulazioni CAD / CAM e guide chirurgiche chiamate stent. I prerequisiti per il successo a lungo termine degli impianti dentali osteointegrati sono l'osso e la gengiva sani. Poiché entrambi possono atrofizzarsi dopo l'estrazione del dente, a volte sono necessarie procedure pre-protesiche come rialzi del seno o innesti gengivali per ricreare ossa e gengive ideali.

La protesi finale può essere riparata, in cui una persona non può rimuovere la protesi o i denti dalla bocca, o rimovibile, dove può rimuovere la protesi. In ogni caso un moncone è fissato al dispositivo di impianto. Laddove la protesi è fissata, la corona, il ponte o la protesi dentaria sono fissati al moncone con viti da legno o con cemento dentale. Se la protesi è rimovibile, un adattatore corrispondente viene inserito nella protesi in modo che i due pezzi possano essere fissati insieme.

Il carico immediato è la tecnica d’implantologia che effettuiamo per far riavere i denti fissi ai nostri pazienti in meno di 24 ore.

Attraverso una protesi provvisoria fissa posizionata sugli impianti dentali appena inseriti, il paziente non deve più preoccuparsi di rimanere senza denti in attesa della guarigione dei tessuti per posizionare successivamente la protesi definitiva fissa. Il carico immediato può essere applicato sull’intera arcata, su uno o più impianti.

Chiedi una visita gratuita vicino casa tua

Contattaci subito

Prenota subito la prima visita GRATUITA vicino casa senza IMPEGNO

Centralino Prenotazioni Visite e Consulenze

02 21118797

Numero Verde

800 168 717
(Solo da numeri fissi)

Facebook

Seguici

Letta e compresa l'informativa privacy presente in questo LINK, ai sensi dell’art. 6 del Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati n. 679/2016, dichiaro di essere maggiore di 16 anni e presto il consenso all’utilizzo dei miei dati.

Presto il mio consenso all'utilizzo dei miei dati personali forniti in questo modulo a questo sito internet per finalità promozionali, comunicazioni aventi contenuto promozionale, informativo, inviti, sconti dedicati, annunci sulle ultime novità di prodotti e servizi.